TIPOGRAFIA O WEB2PRINT? ECCO ALCUNI CRITERI UTILI PER SCEGLIERE DOVE STAMPARE I NOSTRI PRODOTTI

di stefano - 11 ott 2017
Tempo di lettura: 2 min

A chi rivolgersi quando dobbiamo stampare i nostri prodotti commerciali o altro tipo di pubblicazioni? Dipende da quello che ci serve. Vediamo in dettaglio quando andare in tipografia e quando invece rivolgersi a un Web2Print.

Pur operando nello stesso settore, sono molte le differenze tra una tipografia (grande o piccola che sia) e i servizi online di Web2Print, che permettono di stampare i propri prodotti cartacei direttamente via web.

Come tutti i prodotti commercializzati sul web, se utilizzo un Web2Print devo avere le idee chiare su cosa mi serve; devo infatti sapere se ciò che desidero stampare è un volantino piuttosto che un pieghevole, a quanti colori deve essere stampato e su quale supporto (con le relative variabili di grammatura e tipologia), devo conoscerne il formato e gli eventuali trattamenti superficiali post stampa (vernici offset/UV, plastificazioni lucide/opache, ecc..). In sostanza è come comprare un paio di scarpe su un sito di e-commerce… devo sapere quelle che voglio (marca, modello e numero).

I vantaggi di acquistare da un web2print sono evidenti: prezzi molto competitivi, velocità di esecuzione, totale indipendenza da orari (posso acquistare anche alle 3 di notte).

Se invece non so esattamente quale modello di scarpe acquistare, non sono sicuro se sono per me comode o se sia meglio acquistare uno stivaletto… allora forse è meglio affidarsi ad un negozio di scarpe.

La tipografia tradizionale permette infatti di avere un contatto diretto con chi ha l’esperienza utile per fornire una consulenza su quale sia il prodotto più opportuno da realizzare in funzione dei propri obiettivi e delle proprie aspettative. La tipografia offre il supporto tecnico e consulenziale che, inevitabilmente, non posso aspettarmi di avere da un sito di Web2Print.

Un’altra discriminante è la possibilità di customizzazione del prodotto; il Web2Print propone infatti dei prodotti “standard” per formato, tipo di supporto, ecc. Se le mie necessità mi portano a preferire un prodotto realizzato ad hoc sulle mie specifiche esigenze, l’unica strada percorribile diventa quella che porta alla tipografia.

Un altro motivo che potrebbe portarci a scegliere di utilizzare una tipografia tradizionale oppure un sito di web2print, può essere la modalità di pagamento.

Come gran parte dei siti di e-commerce, i servizi Web2Print prevedono il pagamento al momento dell’ordine. Niente di male ovviamente… se sono certo che il prodotto rispecchierà in pieno le mie aspettative; dovrò quindi essere certo che tutte le informazioni tecniche che ho inserito al momento dell’acquisto, siano quelle da me desiderate!

Insomma, la scelta tra tipografia e Web2Print è legata al tipo di prodotto che mi serve e a tutte le variabili che abbiamo visto in questo breve articolo. Ma la domanda più importante da farsi prima di scegliere è questa: che valore ha per me (e per i miei clienti) quello che voglio comunicare?

Se vuoi aggiornamenti su "Print technology" inserisci la tua e-mail: