L'assicurazione auto personalizzata

di lorenzo - 11 mag 2018

Un'applicazione di campagne di marketing personalizzate nel campo delle assicurazioni. I risultati sono stati sorprendenti.

LA SFIDA

L’AMA è un’associazione per automobilisti e una compagnia assicurativa, che offre servizi e vantaggi ai suoi membri in base a 5 diversi piani di affiliazione. Tutti i membri, tuttavia, ricevono lo stesso manuale per l’utente, contenente le stesse informazioni. Questa modalità di comunicazione col cliente, da un lato è poco efficace perché dispersiva, dall’altro non consente di raccogliere dati di profilazione degli associati, che potrebbero essere usati per migliorare i servizi. Ultimo ma non meno importante: un manuale cartaceo implica alti costi di stampa e di spedizione.

L’azienda vorrebbe comunicare in modo nuovo e più pertinente con i nuovi associati, per questo si rivolge a Orange Door che studia una campagna personalizzata sfruttando la tecnologia XMPie.

LA SOLUZIONE

Al momento della sottoscrizione di una membership, ogni nuovo cliente riceve una mail con un link alla homepage relativa al proprio piano.

Cliccando sul link, l’utente viene invitato a creare il proprio manuale personalizzato: può scegliere la copertina, inserire il proprio nome e indicare una serie di preferenze relative ad abitudini, gusti e interessi. Il manuale diventa una guida e un memo personalizzato, in cui sono in evidenza i servizi acquistati che sono più utili al singolo cliente, in base alle proprie abitudini e alle scadenze delle polizze sottoscritte.

Il manuale può essere scaricato in pdf o inviato via mail.

In questo modo l’azienda raccoglie dati in base ai quali i clienti vengono divisi in segmenti di pubblico a cui saranno inviate comunicazioni di email marketing personalizzate e pertinenti.

I BENEFICI

  • AMA ha aumentato sensibilmente il numero di clienti
  • L’open rate delle email dall’azienda è cresciuto fino al 70%
  • AMA ha ottenuto una sensibile riduzione dei costi di stampa dei materiali
  • È migliorato il rapporto di AMA con i suoi clienti, che hanno percepito il coinvolgimento dell’azienda

Se vuoi aggiornamenti su "Variable data marketing" inserisci la tua e-mail: