fbpx

AGF e Enfocus switch: un nuovo vantaggio per i nostri clienti

All’interno del continuo processo di innovazione che stiamo portando avanti ormai da tempo (di cui la nascita del nostro e-commerce PrintValue è uno degli esempi per noi più rappresentativi), negli ultimi mesi abbiamo formalizzato la collaborazione con Enfocus Switch, un software che consente di automatizzare alcuni processi produttivi e applicare una verifica professionale e automatica durante la fase di prestampa.

Per spiegare meglio quali vantaggi porta ai nostri clienti questa novità, riportiamo un intervista fatta al nostro CEO Luca Fiorin durante un webinar online.

 

Chi è, qual è il suo ruolo nell’azienda?

Mi chiamo Luca Fiorin e sono il titolare e CEO di AGF spa. Siamo una tipografia moderna che si rivolge alle aziende di qualunque genere per affiancarle nei loro bisogni di grafica e stampa.

 

Da quanto tempo è in attività l’azienda? Qual è l’obiettivo principale dell’azienda?

Siamo nel settore della stampa da più di 80 anni. In questo lasso di tempo il mercato, le tecnologie e le esigenze dei clienti sono cambiate molto. Anche noi siamo cambiati, evolvendoci e crescendo.

Quello che però non è cambiato è il nostro obiettivo: offrire ai clienti il miglior servizio di stampa commerciale. Per questo motivo abbiamo di recente dato vita a PrintValue, un e-commerce  di stampa B2B in cui è possibile scoprire, preventivare e acquistare tutti i servizi di stampa che già offriamo ai nostri clienti con i “metodi tradizionali”.

In questo modo l’utente può agevolmente e in qualunque momento verificare costi e tempistiche dei prodotti di stampa di cui necessita, caricare i file e procedere all’acquisto.

 

Qual era il vostro processo produttivo e i principali colli di bottiglia che avevate nel vostro processo produttivo prima dell’utilizzo di Switch?

La verifica della correttezza del file dal punto di vista tecnico veniva fatta manualmente da un operatore del reparto prestampa. Questo comportava da una parte la necessità di un lungo tempo per effettuarla con conseguente allungamento della coda dei lavori, dall’altra il rischio di errori.

 

C’erano problemi nel fornire servizi al cliente che non venivano affrontati con il vecchio processo?

Quello del processo di verifica del file è un servizio importantissimo, che anche prima fornivamo ma che oggi siamo in grado di erogare ad un livello più alto sia in termini di qualità che di velocità. Questo naturalmente si traduce in un grande vantaggio per tutti i nostri clienti, presenti e futuri. Inoltre, grazie all’e-commerce PrintValue, oggi i clienti possono caricare direttamente il file dal sito e ricevere in tempi brevi il report di verifica.

 

Ci sono più reparti/team che utilizzano Switch? Come ne hanno beneficiato?

Il reparto che principalmente utilizza Switch è quello della prestampa. Il beneficio principale è quello dello scarico di lavoro conseguente alla verifica del file fatta da Switch. Devo dire però che chi ha beneficiato maggiormente di questo nuovo strumento sono i nostri clienti: riusciamo infatti ad offrire loro un risultato migliore in termini di qualità e verifica, in tempi più rapidi rispetto a prima.

 

Potete fornire esempi dei flussi di lavoro comunemente usati nel vostro processo di produzione?

Facciamo un esempio pratico a partire dall’e-commerce.

Il cliente, dopo essersi registrato a PrintValue, può scegliere il tipo di prodotto che deve stampare, configurarlo e personalizzarlo con numerose possibilità di scelta e fare uno o più preventivi. Una volta definita la configurazione desiderata e approvato il preventivo, procede alla conferma dell’ordine. A questo punto gli viene chiesto di caricare il file di stampa, seguendo se necessario le dettagliate istruzioni che abbiamo preparato per guidarlo.

Una volta effettuato il caricamento dei file, il sistema invierà una mail in cui si comunica che è in corso il processo di verifica. In questa prima fase sarà verificato:
–  Che il numero di pagine del file caricato corrisponda a quello contenuto nell’ordine
–  Che il formato del file caricato corrisponda a quello contenuto nell’ordine
–  Che i file contenga tutte le font
–  Che le immagini abbiano una risoluzione adeguata per la stampa (maggiore di 140 DPI).
Se il sistema dovesse riscontrare uno più errori, verrà inviato via mail un report contenente l’indicazione degli errori. A questo punto il cliente può correggerli e caricare nuovamente il file corretto. Se invece tutti i controlli avranno esito positivo, si procederà allo step successivo dell’approvazione cianografica per visto si stampi.

Il grande vantaggio è che tutto questo può essere fatto dal cliente in totale autonomia, dove e quando vuole.

 

Quali fattori sono stati importanti nella scelta del software di automazione? Costo, prestazioni, supporto, servizio?

Il motivo principale che ci ha portato a decidere di acquistare Switch è che ci consente di fornire ai nostri clienti un servizio innovativo, utile e che accorcia sensibilmente i tempi in cui potranno ricevere i loro prodotti di stampa, oltre ad offrirgli un totale controllo di quello che realmente verrà stampato.

 

Ha lavorato con qualche system integrator di Enfocus Switch per l’implementazione del vostro flusso di lavoro Enfocus Switch e la formazione sul suo utilizzo?

Da tempo eravamo utilizzatori di PitStop Server, il nostro rivenditore ci ha messo in contatto con il distributore italiano, Refocus Srl, che ci ha seguito in tutte le fasi di implementazione e formazione.

 

Può illustrare i suoi piani futuri per l’utilizzo di Switch per snellire ulteriormente altri processi o eventuali piani per l’implementazione di Switch in altre aree dell’azienda?

Questi primi mesi di utilizzo di Switch ci hanno mostrato che è un sistema affidabile e che i servizi che possiamo offrire grazie al software sono molto apprezzati dai clienti. Per questo motivo è nostra intenzione implementarne i campi di applicazione nel prossimo futuro, così da proporre ai nostri partner un’offerta di soluzioni sempre più innovative, efficaci e veloci.

print

Scopri le nostre soluzioni di stampa

per la tua azienda

Desideri informazioni?

Scrivici, sarai ricontattato

1 Comment

Comments are closed.